paddo

I RIO IN VINILE (Capitolo 3) “Paddo”

TINA TURNER MI HA SEMPRE FATTO PAURA

Nascendo nel 1985 tutta la mia generazione ha saltato a piedi pari l’epoca del vinile, ma nonostante questo, in un qualche modo io, un legame con quell’enorme disco nero ce l’ho.

Ricordo come se fosse ieri la sveglia di mio padre la domenica mattina con un bel vinile a tutto volume!
E la giornata partiva benissimo!

Ogni settimana, era un disco diverso :
The Police, Stevie Wonder, R.E.M., The Clash, Gino Paoli, Bob Marley, Zucchero, Simply Red, Elvis Presley, Eurythmics, Supertramp, Rolling Stones…etc