Suegiù (Appendaun)

Su e giu’
in alto poi basso
su come le ali giù come un sasso
Su e giu’
l’estate e l’inverno
un pianeta che non riesce mai a stare fermo
Su e giu’
Come un onda che passa
Si tira una corda che poi si rilassa
Su e giu di notte e di giorno
il nero poi il blu poi il nero poi il blu

APPENDAUN
ricordati il rumore che fa ERAUND
la ruota panoramica
Che gira e va
qualcuno si è scordato di spegnerla

APPENDAUN
ricordati il colore che ha ERAUND
il cielo con  la luna a metà
e tu sei ad un passo dal prenderla
Dal prenderla…

Su e giu
e sopra e sotto
l’universo intero non si è ancora rotto
Su e giù
come un aliante
Come le montagne russe come un ottovolante

Buttiamoci giù dalle nuvole insieme
Saliamo su’ una cima tutta piena di neve!

E su e giù
Come un’altalena
Come fa’ la vita quando spinge e frena!

APPENDAUN
ricordati il rumore che fa ERAUND
la ruota panoramica
Che gira e va
qualcuno si è scordato di spegnerla

Ricordati il colore che ha
APPENDAUN
Il cielo con la luna a meta
APPENDAUN
Ricordati il colore che ha
APPENDAUN
Ricordati il rumore che fa
APPENDAUN
APPENDAUN

Back to Top